Alfa Romeo Giulia: gli interni per i passeggeri posteriori (FOTO)

3164
0
SHARE
Foto: Pagina Facebook "Alfa Romeo Project 952"

Si è detto praticamente tutto, o quasi. La nuova Alfa Romeo Giulia continua a incuriosire tanti addetti ai lavori e appassionati, con quest’ultimi che non vedevano l’ora di ammirare la nuova berlina tutta italiana prodotta nello stabilimento di Cassino. Durante la presentazione avvenuta lo scorso 24 giugno presso il rinnovato museo di Arese, i complimenti si sono sprecati per un’auto straordinaria al 100%. Se sui motori, design si sa praticamente tutto, stessa cosa non può certo affermarsi per quanto concerne gli interni, specialmente quelli per i passeggeri posteriori.

Foto: Pagina Facebook "Alfa Romeo Project 952"
Foto: Pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”

Infatti, come si può notare dalla foto, tratta dalla pagina Facebook “Alfa Romeo Project 952”, salta all’occhio l’aumento di spazio e di comfort per chi si vuole godere lo spettacolo dell’Alfa Romeo Giulia anche senza guidare. Il “passo” appare lungo e la comodità è massima rispetto alle berline prodotte dalla concorrenza. I finestrini sono regolabili attraverso pulsanti elettronici, con sedili e poggiatesta rifiniti con materiali all’avanguardia. Ma non è finita qui: non manca di certo il cosiddetto “tocco hi-tech”, che farà felici specialmente chi ama la tecnologia durante la guida.

Come si legge su AlfaPress, “spetta allo stile celare il lungo e complesso lavoro dietro una linea semplice e naturale che metta in risalto l’eleganza delle forme e il gusto raffinato del Made in Italy. Lo stesso approccio che pervade l’intera storia del design Alfa Romeo, che si è sempre espresso attraverso linee pulite e tese”. Insomma, l’Alfa Romeo Giulia ha già conquistato il cuore di molte persone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here