Home Auto Italia verso l’elettrico: 20000 punti di ricarica in 3 anni

Italia verso l’elettrico: 20000 punti di ricarica in 3 anni

256
0
SHARE
Fonte: nytimes.com

Arriva una notizia interessante per coloro i quali fossero interessati ad acquistare nei prossimi anni una vettura con alimentazione elettrica: il punto debole di tale soluzione, ovvero la mancanza di una rete di ricarica, si avvicina ad una risoluzione anche qui in Italia. Il ministro dei Trasporti Graziano Delrio si è infatti sbilanciato sugli investimenti che verranno effettuati dal Governo per creare un’infrastruttura al momento assente.

La dichiarazione è arrivata a margine di un evento altrettanto significativo, la presentazione a Torino del servizio di car sharing BlueTorino, in partnership col gruppo Bollorè, il quale fornirà l’utilitaria “pulita” BlueCar (già presente in molte città europee, Parigi su tutte). Secondo il ministro, inoltre, non sono necessari investimenti particolarmente onerosi per attuare il piano nazionale, il quale si dipanerà soprattutto lungo le principali dorsali e nelle città metropolitane, per un totale di 20.000 stazioni di ricarica. Il Governo stanzierà fondi per 32 milioni di euro, per un piano che dovrebbe arrivare a completa attuazione entro due anni e mezzo.

Il punto di partenza è naturalmente Torino, alla quale le altre principali città italiane dovranno adeguarsi, proponendo servizi simili al BlueTorino. Importante allora sottolineare la promessa fatta dal ministro, ovvero il supporto del Governo alle amministrazioni locali in questa fase particolarmente delicata e, d’altra parte, necessaria per far si che l’auto elettrica diventi realtà concreta.

Vedi anche  Ford Edge finalmente in listino: qui prezzi e versioni (FOTO)