Mercato auto Italia Settembre 2015: decolla l’ibrido

206
0
SHARE
Fonte: piemonte24news.it

Nonostante Settembre si sia appena concluso, possiamo già analizzare l’andamento del mercato auto in Italia. Iniziamo subito con una nota positiva: le vendite hanno fatto segnare un aumento del 17,1% rispetto a Settembre 2014. A cavalcare quest’onda positiva, troviamo in primo luogo il gruppo FCA con Fiat che porta a casa un +23,77% rispetto allo scorso anno e soprattutto Jeep, con un eclatante +254%. Bene anche Smart, Jaguar e Opel.

Però, è proprio nel mese del Diesel-Gate che si registra un risultato straordinario per le auto ibride: per la prima volta, la quota di mercato è arrivata al 2%, un risultato notevole se si considera che ad agosto la penetrazione sul mercato era pari all’1.4%.

A guidare questa ascesa è il gruppo Toyota, che dell’ibrido sta facendo un vero e proprio cavallo di battaglia: con il 95% sul totale delle vendite, è il leader incontrastato del settore. La classifica è allora quasi tutta orientale, con la piccola Toyota Yaris in vetta(1093 esemplari immatricolati), tallonata da vicino dalla sorella maggiore,la Auris: la media giapponese, recentemente rinnovata, è stata scelta da 1061 automobilisti, triplicando i numeri di Agosto. A chiudere la Top 3 è un’altra auto del gruppo Toyota: si tratta dell’audace crossover di casa Lexus, la NX, ferma a 264 immatricolazioni. Dall’inizio dell’anno 2015, Toyota ha totalizzato quasi 18000 auto ibride vendute.

Infine, per ironia della sorte, la prima vettura non Toyota presente in classifica è proprio una Volkswagen , la Golf GTE, con 16 immatricolazioni. Dunque, stiamo assistendo ad un periodo d’oro per le vetture “green”, che probabilmente riceverà ulteriore spinta dalla generale sfiducia nei confronti delle motorizzazioni tradizionali, diesel in primis. Bisogna attendere allora fine Ottobre, per scoprire quali sarannno gli sviluppi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here