Home Corse MotoGP: Jorge Lorenzo “copia” Valentino Rossi, cosa sta accadendo

MotoGP: Jorge Lorenzo “copia” Valentino Rossi, cosa sta accadendo

4681
0
SHARE
Fonte foto: blog.guerinsportivo.it

Il rapporto tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, checché si dica il contrario, non sarà mai più come prima. Le parole di circostanza dei mesi scorsi, in occasione del lancio della nuova Yamaha M1, rappresentano il passato. Proprio quel passato che ha rovinato, irrimediabilmente, l’idillio tra i due, ormai separati in casa. A mettere benzina sul fuoco, poi, nelle scorse ore sono arrivate come un fulmine a ciel sereno le parole di Lin Jarvis, Managing Director del team di Iwata che, durante un’intervista a speedweek.com, ha dedicato frasi importanti sul futuro dei suoi piloti, ricordiamolo, in scadenza di contratto: Sappiamo come funziona il mercato e quali sono i prezzi relativi, siamo pronti a pagare i nostri piloti a prezzo di mercato, ma non ad andare oltre. Non andiamo al rialzo, non accettiamo la guerra delle offerte anche perché siamo nella posizione fortunata di offrire molto ai piloti. Il nostro pacchetto è molto competitivo e non dobbiamo sperperare troppi soldi. Per la maggior parte dei piloti credo che quella di entrare nel programma Factory della Yamaha sia un’opportunità interessante, soprattutto ora che abbiamo dimostrato il nostro valore”.

Affermazioni che, secondo molti addetti ai lavori, sarebbero rivolte a Jorge Lorenzo, infastidito dalle continue voci che vorrebbero Valentino Rossi in procinto di rinnovare il proprio contratto con la Yamaha. Con questa ipotesi, infatti, il maiorchino lascerà la casa giapponese per trasferirsi, forse, alla Ducati, protagonista di “corteggiamenti pubblici” nei suoi confronti. Tuttavia, le notizie relative ai due centauri Yamaha non finiscono qui. Secondo Sportmediaset.it, lo stesso Jorge Lorenzo avrebbe chiesto a Max Biaggi di diventare suo collaboratore nella stagione 2016 della MotoGP. Una figura che ricorda quella di Luca Cadalora, ex pilota recentemente entrato nello staff di Valentino Rossi come consulente.

Vedi anche  MotoGP, Lorenzo ancora contro Rossi: "Modifica la realtà e i tifosi..."

Il possibile approdo di Biaggi in Yamaha rappresenterebbe una sorta di dispetto di Lorenzo al suo compagno di squadra, non proprio amico del centauro romano. Ma attenzione: tutto questo potrebbe trasformarsi in un boomerang per il neo Campione del Mondo, con il team nipponico che non gradirebbe atteggiamenti bellici tra i suoi piloti. Staremo a vedere…

Leggi anche – Lettera a Max Biaggi