Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

708
0
SHARE

Prima giornata di apertura al pubblico e inaugurazione ufficiale della 39esima edizione del Motor Show oggi a BolognaFiere. Al via il ricco programma delle esibizioni e delle gare alla MotorSport Arena con Jarno Trulli e la Formula E protagonisti in pista e al taglio del nastro. Serata all’insegna dello spettacolo più travolgente con il Double Bill di J-AX e Fedez. Il Motor Show è partito e tra i padiglioni si percepisce entusiasmo e partecipazione.

Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

Quasi a voler ‘chiudere il cerchio’ tra passione agonistica e tecnologia il forum di apertura dal significativo titolo “Dalla pista alla strada: la sfida dell’innovazione tecnologica” è stato un momento di confronto tra alcuni protagonisti della Motor Valley emiliana come Dallara e Magneti Marelli, leader tecnologici come Brembo, case auto come Fiat Chrysler Automobiles, associazioni come UNRAE e ANFIA. Comune denominatore è stato il tema della sicurezza, con la presenza dei massimi rappresentanti della Polizia Stradale. Ospite d’eccezione, subito dopo la prima esibizione nella mitica MotorSport Arena, Jarno Trulli pilota nel campionato FIA di Formula E.
In apertura dell’incontro, al quale ha portato i suoi saluti Olivier Ferraton, Presidente di GL events Italia, Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere, si è detto orgoglioso di poter contribuire alla riuscita di grandi eventi per il pubblico in momenti così difficili per l’industria italiana. Intorno al Motor Show di Bologna si è riunita una squadra di eccezione, quella della Motor Valley e degli storici marchi che la compongono e delle istituzioni che la rappresentano.

Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

Il dibattito, moderato da Vincenzo Borgomeo, Capo Servizio di Repubblica.it Motori, ha visto la presenza di Giuseppe Bisogno del Servizio di Polizia Stradale, Daniele Chiari di Fiat Chrysler Automobiles, Massimo Nordio di UNRAE, Andrea Pontremoli di Dallara Automobili, Piero Toselli di Magneti Marelli e Roberto Vavassori di Brembo e ANFIA.

Vedi anche  Primo sguardo ai SUV Bentley

Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

L’incontro ha toccato i vari aspetti dell’innovazione tecnologica ‘dalla pista all’auto di serie’. Daniele Chiari, EMEA Head of Product Planning & Institutional Relations Fiat Chrysler Automobiles, ha sottolineato la presenza di un’industria italiana forte nel mondo, che attraverso il Motor Show mostra le proprie potenzialità e il continuo impegno nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni che rendono la mobilità sempre più sicura e sostenibile.

Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

Un impegno che è stato testimoniato anche da Andrea Pontremoli, AD e Direttore Generale Dallara Automobili. “In Dallara reinvestiamo gli utili aziendali in tecnologia e innovazione, puntando sulla formazione dei più giovani. A breve aprirà il nostro Centro Ricerca sulla Fibra di Carbonio, che ci auguriamo essere un ulteriore polo d’avanguardia. E’ davvero importante riuscire a coniugare formazione e innovazione e mantenere in questo modo vivo il tessuto produttivo italiano, uno dei più avanzati al mondo per quanto riguarda il settore automotive”.

“Anche noi di Magneti Marelli”, ha continuato Piero Toselli, CEO linee di business Powertrain ed Electronics Magneti Marelli, “siamo impegnati in un dialogo costante con la scuola e l’università. I nostri progetti di innovazione tecnologica ci stanno portando a lavorare intensamente sull’ibrido e sull’elettrico, sviluppando soluzioni sempre più progredite”.

Motor Show: inaugurazione con tanto pubblico (FOTO)

Le nuove tecnologie che la filiera automotive mette a punto spesso vengono ispirate dalle soluzioni sperimentate nel mondo del racing. Jarno Trulli, pilota Campionato FIA Formula E, ha sottolineato quanto sia per lui importante partecipare al Motor Show, testimoniando la propria passione per un automobilismo che si trasforma e che inizia ad abbracciare le tecnologie elettriche anche e soprattutto nel racing.

Al termine dell’Opening Forum il tradizionale taglio del nastro è stato affidato alla Formula E con Jarno Trulli, per ribadire l’impegno del Motor Show per l’innovazione tecnologica.
Ad inaugurare Duccio Campagnoli, Olivier Ferraton, Giada Michetti, l’Assessore agli Affari Istituzionali del Comune di Bologna Matteo Lepore e l’Assessore con delega all’Ambiente e alle Politiche Energetiche della Provincia di Bologna Emanuele Burgin.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here